Contenuto principale

Messaggio di avviso

Workshop “La scienza che ci serve" condotto da Pietro Greco, Festival di Internazionale a Ferrara, 29 e 30 settembre - 1 ottobre 2017

 

Ferrara, 22 agosto 2017

COMUNICATO STAMPA
Workshop “La scienza che ci serve. Qual è il ruolo dei giornalisti scientifici per dimostrare che gli asini non volano”
Iscrizioni aperte dal 3 luglio al 20 settembre
Fino al 20 settembre sarà possibile iscriversi al Workshop“La scienza che ci serve. Qual è il ruolo dei giornalisti scientifici per dimostrare che gli asini non volano”, condotto da Pietro Greco,giornalista scientifico e scrittore, e organizzatonell’ambito del Festival di Internazionale a Ferrara dal Master in “Giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza”dell’Università di Ferrara, nei giorni 29-30 settembre e 1ottobre 2017.
Capire l’importanza che ha la comunicazione nella costruzione di una società democratica della conoscenza, familiarizzare con alcuni strumenti per comunicare la scienza in maniera corretta e critica,acquisire consapevolezza di come i mezzi di comunicazione veicolano l’informazione scientifica, e imparare un metodo per distinguere il vero (provvisorio) della scienza dal falso e dall’inverosimile: questi gli obiettivi formativi del workshop.
Molte fake news, notizie false e anche scarsamente verosimili, riguardano la scienza. A una domanda crescente di informazione scientifica presso il grande pubblico– spiegano gli organizzatori – spesso non corrispondono tra giornalisti e comunicatori un'appropriata cultura scientifica e la conoscenza del funzionamento dell'ecosistema dei media. I professionisti della comunicazione giocano un ruolo fondamentale:devono e possono ancora dimostrare che gli asini non volano.
Il programma del Workshop prevede: rapporto tra mass media e società della conoscenza; l’errore nella scienza; le false notizie scientifiche sui media; le false notizie mediche sui media; i diritti emergenti di cittadinanza scientifica; la differenza tra informazione e conoscenza; la cultura scientifica; il ruolo della comunicazione pubblica della scienza nella società della conoscenza.
“Il Workshop – concludono gli organizzatori – rientra tra le attività formative del nostro Master, che ha come finalità fondamentale la formazionedi un mediatore di contenuti e notizie scientifiche in grado di redigere un’informazione chiara e corretta per i diversi target e le specifiche situazioni in cui deve operare.Siamo molto contenti di poter continuare la collaborazione con il Festival Internazionale a Ferrara, che anche negli anni scorsi ci ha consentito di organizzare iniziative di successo”.
Il corso è accreditato presso l'Ordine dei Giornalisti dell'Emilia Romagna (enti terzi) e prevede il rilascio di 9 crediti.
Per iscriversi al workshop: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Programma del workshop in https://www.internazionale.it/festival/workshop/2017/06/08/greco-quando-i-dati-non-bastano-comunicazione-scientifica
Pietro Greco, giornalista scientifico e scrittore, socio fondatore della Città della scienza di Napoli, è direttore della rivista Scienza&Società e condirettore di Scienzainrete. È stato editorialista scientifico del quotidiano l’Unità. Collabora con numerose riviste, è tra i conduttori del programma Radio3Scienza. È tra i fondatori del Master in Comunicazione della Scienza della Sissa di Trieste e collabora con diverse università. Ha scritto L’idea pericolosa di Galileo (UTET 2009), La risorsa infinita (Editori Riuniti 2009), Scienza e media ai tempi della globalizzazione, con Nico Pitrelli (Codice 2009), La cultura si mangia, con Bruno Arpaia (Guanda 2013).
Su Twitter: @PietroGreco1

Per informazioni:
Mariasilvia Accardo, coordinatrice didattica del Master in Giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.